Defribrillatori: se ne riparla al 20 novembre 2016

ULTERIORE PROROGA SULL’OBBLIGO DEI DEFIBRILLATORI

Riportiamo, senza nostri commenti e senza polemiche, la notizia di una ulteriore proroga sull’obbligo di dotazione di Defibrillatori Semiautomatici per tutte le ASD.

tratto da http://www.resegoneonline.it/
«Ho appena avuto conferma che le nostre associazioni sportive dilettantistiche avranno altri quattro mesi di tempo per adeguarsi alla normativa che stabilisce l’obbligo di dotarsi di defibrillatori semiautomatici». A parlare è Gian Mario Fragomeli, deputato lecchese del Partito Democratico.
«La normativa attuale non tiene conto della realtà dell’associazionismo sportivo locale, costituito alla sua base da innumerevoli PICCOLE ASSOCIAZIONI sportive con poche decine di soci, impossibilitate ad assumersi L’ONERE DELL’ACQUISTO e della gestione dei dispositivi così come della formazione e della PRESENZA CONTINUA DI OPERATORI.
Con questa proposta di modifica chiediamo quindi, tra le altre cose, di spostare l’onere del possesso e della gestione dei defibrillatori al gestore dell’impianto sportivo e all’organizzatore dell’evento sportivo, piuttosto che far ricadere completamente questo obbligo sulle società sportive».
«Viste però le difficoltà intervenute» continua Fragomeli «nel corso dell’iter di tale emendamento, abbiamo deciso di adottare una strategia differente e di interessare direttamente alla questione il Ministero della Salute».
«Poche ore fa» conclude il parlamentare lecchese «ho pertanto avuto la conferma che il Ministro Lorenzin ha firmato un decreto – che sarà divulgato solo nei prossimi giorni – con il quale è stata stabilita una proroga di quattro mesi alla scadenza dei termini per l’adeguamento alla citata normativa sui DAE. La nuova data limite è perciò stata posticipata al 20 novembre 2016».

Qui, anche il comunicato diramato da CSEN.

13731672_1010090215778649_4224896312539791450_n

Iscriviti alla nostra newsletter, riceverai i nostri aggiornamenti ed una guida gratuita.

Non useremo la tua mail per altri motivi e potrai cancellarti in ogni momento.

Lascia un commento